Straordinario successo sulle alture della Baia del Sole per Mountain Bike Classic Young, prima prova (ed unica in Liguria) della Coppa Italia giovanile di mtb, andata in scena sabato 20 e domenica 21 aprile sotto la regia di Gesco srl e Ucla 1991, in collaborazione e con i sostegno dei Comuni di Alassio e Laigueglia.

Ben oltre duecento i partecipanti, arrivati da tutta la Penisola, sia a livello di rappresentative regionali che in difesa del proprio club. La gara si è confermata di altissimo livello per la presenza di tutte le migliori promesse (tra gli iscritti anche quattro campioni italiani in carica) sia in campo maschile che femminile. Grande entusiasmo tra i presenti per quanto predisposto a livello tecnico e logistico da parte dell’organizzazione presso il campo sportivo di Laigueglia e gli sterrati limitrofi (spettacolare e impegnativo l’anello di circa 4 km su cui si è gareggiato), dimostratosi ideale cornice per eventi di questo tipo, con il valore aggiunto della fantastica vista sul golfo.

A fare la parte del leone sono state le selezioni più numerose e con maggiore tradizione, vale a dire Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta. Qualche buon piazzamento anche per gli atleti liguri, anche se è mancato l’acuto da podio. A livello femminile doppietta della Lombardia nella categoria esordienti, mentre tra le allieve si sono affermate le esponenti di Piemonte e Bolzano. In campo maschile due successi dei lombardi ed uno a testa per Trento e Aosta.

A livello ligure, non lontane dal podio tra le Esordienti 2° anno, Francesca Saccu e Giorgia Stegagnolo dell’Ucla 1991 Pacan Bagutti, rispettivamente classificatesi al 5° e 6° posto. Tra i portacolori locali da segnalare anche il 6° posto negli Esordienti 2° anno di Riccardo Moro (Ucla 1991 Pacan Bagutti), l’8° di Andrea Almonti della Danymark Sanremo tra gli Allievi 2° anno, il 9° di Simone Acerbo (Andora Ciclismo) negli Allievi 1° anno.

La manifestazione ha confermato la sua valenza turistica, con almeno 400 persone, tra biker ed accompagnatori, che hanno soggiornato per due o più notti negli hotel della Baia del Sole.

A chiudere la kermesse è stata, nel pomeriggio di domenica, una gara open che ha annoverato anche la partecipazione di diversi atleti elite, tra cui l’azzurra Alessia Bulleri.

Dopo Alassio e Laigueglia, la Coppa Italia giovanile di mtb proseguirà, sotto l’egida della Federazione Italiana Ciclismo, nelle prossime settimane con la disputa delle altre cinque tappe.

 

Mountain Bike Classic Young – Riepilogo primi tre classificati per ciascuna categori

Femminile
Allieve 2° anno: 1. Greta Seiwald (Bolzano), 2. Lisa Nalter (Bolzano), 3. Silvia De Piaz (Lombardia).
Allieve 1° anno: 1. Martina Berta (Piemonte), 2. Alessia Verrando (Valcar, Lombardia), 3. Anna Lirussi (Team Velociraptors, Veneto).
Esordienti 2° anno: 1. Katia Moro (Tx Active Bianchi, Lombardia), 2. Sara Casasola (Friuli), 3. Nadine Ellecosta (Bolzano)..
Esordienti 1° anno: 1. Lucrezia Rovelli (Lombardia), 2. Kristin Aichner (Bolzano), 3. Anita Rossi (Egna Neumatkt, Bolzano).

Maschile
Allievi 2° anno: 1. Nicola Zanoletti (Orobie Cup Mtb, Lombardia), 2. Alessandro Di Santo (Melavì Tirano Bike, Lombardia), 3. Gioele De Cosmo (Piemonte).
Allievi 1° anno: 1. Federico Piccolo (Pila Bike, Valle d’Aosta), 2. Davide Aresca (Valle d’Aosta), 3. Francesco Bonetto (Piemonte).
Esordienti 2° anno: 1. Lorenzo Calloni (Lombardia), 2. Alberto Brancati (Friuli), 3. Edoardo Xillo (Piemonte).
Esordienti 1° anno: 1. Zaccaria Toccoli (Trento), 2. Marco De Piaz (Lombardia), 3. Riccardo Caspani (Dd Team, Lombardia).